Demolizioni Auto a Roma Est

Cosa sono le demolizioni auto a Roma est

Quando si possiede un’automobile molto vecchia, inquinante e i cui guasti ne rendono impossibile l’impiego, è consigliabile affidarsi al servizio di demolizioni auto Roma est, in grado di garantire adeguati interventi per la rottamazione del veicolo.
Lo smaltimento di una vettura rimane una procedura delicata, che deve essere gestita da professionisti del settore, capaci di assicurare una completa assistenza e soprattutto una gestione onesta in tutte le fasi dell’operazione.
Bisogna infatti sincerarsi che la propria auto venga effettivamente demolita (e non esportata all’estero), seguendo tutte le procedure burocratiche previste dalle normative di legge.
Per essere sicuri che il veicolo sia rottamato è necessario richiedere al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) il documento di cessazione di circolazione che garantisce la cancellazione del mezzo dal registro.
Da oltre dieci anni la ditta Tarquini opera nel settore delle demolizioni auto Roma est attraverso uno staff di personale esperto e affidabile, che gestisce con competenza tutte le procedure per demolire i veicoli.
 
Demolizioni Auto Roma Est

Come viene gestito il servizio demolizioni auto a Roma est

Quando si desidera avviare le procedure per rottamare un’autovettura è necessario essere forniti dei seguenti documenti:
– targa;
– libretto di circolazione;
– certificato di proprietà oppure foglio complementare.

Si tratta di attestati che comprovano il reale possesso del veicolo, garantendo che esso non sia stato rubato.
Nei casi in cui non si disponga di questa documentazione, bisogna procedere con una denuncia presso le autorità competenti.
Il demolitore autorizzato, dopo essere venuto in possesso degli attestati richiesti, può rilasciare il certificato di rottamazione, il cui scopo è quello di esonerare il proprietario del mezzo da qualsiasi onere e responsabilità sia civile che penale.
Tale documento deve essere conservato per i dieci anni successivi al fine di tutelarsi anche dal punto di vista fiscale.
Nel momento in cui un veicolo non viene più utilizzato è opportuno avviare tutta la procedura di rottamazione dato che la sua sosta sul suolo pubblico non può continuare per tempo indefinito.
 

Quali sono le spese per il servizio di demolizioni auto a Roma est

Ogni comune dispone di centri di raccolta dove è possibile portare le auto da demolire; la richiesta di rottamazione prevede dei costi fissi da pagare allo stato e consistenti in tasse e bolli sulla procedura.
Inoltre è richiesto un importo variabile per il trasferimento del veicolo che, soprattutto se incidentato e non più in grado di muoversi, deve essere trasportato tramite un carro attrezzi.
Bisogna infine calcolare una piccola cifra di emolumenti per l’ACI (Automobil Club Italia), che di solito non supera l’importo di venti euro.